Torna alla lista

Teatro Margherita

9 Via Andrea da Bari Bari

Ottieni indicazioni

Edificato tra il 1912 ed il 1914, il Teatro Margherita di Bari è ubicato nell’ansa del vecchio porto della città. Sostituì il Varietà Margherita, un teatro di legno risalente al 1910 che era soggetto a critiche da imprenditori locali e dai fratelli Messeni, proprietari del Petruzelli, il teatro principale della città. Un anno dopo, tuttavia, il Varietà fu distrutto da un incendio –la cui causa non è mai stata identificata  - che lo devastò interamente.

Nacque in quel contesto il teatro Margherita, costruito in stile liberty, che fu inaugurato nell’agosto 1914 con una programmazione di varietà composta da numeri di Café-Chantant e altre attrazioni. Dal 1919 la struttura ospitò inoltre il Museo Storico (fino alla fine della seconda guerra mondiale) e dal 1921 oltre gli spettacoli furono proiettati delle opere cinematografiche.

Nel 1943, il teatro Margherita cambiò nome e diventò il Garrison Theatre. Ormai occupato dall’esercito angloamericano, diventò un luogo per intrattenere le truppe alleate fino al 1946, data in cui la struttura fu modificata un’altra volta per diventare esclusivamente un luogo di cinema.

Dopo numerosi anni in totale disuso e in abbandono (dal lontano 1980), il Teatro riaprì solo nel 2009 in seguito ad un lungo restauro interno e esterno il cui progetto iniziale fu quello di ricreare uno spazio per ospitare opere teatrali. Tuttavia, le difficoltà di finanziamento hanno modificato l’intento del comune che prevede invece di convertire lo spazio in un centro per le arti contemporanee.